Skip to content

UNIDEV.INFO

Unidev.info

Come scaricare tutte le foto da onedrive


  1. Salvare Foto e file in Onedrive e sincronizzazione tra PC - unidev.info
  2. Come funziona OneDrive
  3. OneDrive: disponibile l’app gratuita per Mac realizzata da Microsoft

Per selezionare. unidev.info › Guide › Internet › Web › Cloud. OneDrive è un eccellente programma di archiviazione foto e documenti cloud che si distingue non solo per la sicurezza e la privacy ma anche. Si va su OneDrive on line e c'è il modo per spuntare le cartelle per poi SE qualcuno mi dice come fare il dowload dei file di one drive senza dover questo articolo nel quale vengono descritti tutti i passaggi per poterlo fare. unidev.info › it-it › article › copiare-i-file-da-onedrive-di.

Nome: come scaricare tutte le foto da onedrive
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 46.66 Megabytes

In Windows 10 non è necessario installare il software client di OneDrive perché il sistema operativo contiene già un componente capace di sincronizzare i dati con il servizio cloud. Come abbiamo visto nell'articolo Configurare Windows guida all'impostazione del nuovo sistema , il client OneDrive integrato in Windows 10 non scarica i dati dalla cartella remota memorizzata sui server Microsoft solamente su richiesta dell'utente, al bisogno, ma ne effettua il download completo su tutti i sistemi ove è configurato il medesimo account utente.

All'utente di Windows 10 viene data facoltà di decidere se sincronizzare tutto il contenuto del sistema oppure singole cartelle. Quando i dati su OneDrive sono molti potrebbe essere scomodo mantenerli tutti nella stessa unità ove è installato il sistema operativo, soprattutto se come unità principale si utilizza un SSD. Come fare, allora, per spostare la cartella di OneDrive altrove?

Per risolvere il problema, infatti, e liberare spazio prezioso sull'unità principale ove è installato Windows, è possibile spostare la cartella di OneDrive, ad esempio, in un altro disco, ad esempio un hard disk magnetomeccanico di tipo tradizionale.

Non dovrebbe volerci molto.

Superato anche questo passaggio, clicca sui pulsanti Non ora, Avanti, Avanti e Apri la mia cartella OneDrive, per concludere il setup. OneDrive sincronizza automaticamente tutte le tue cartelle in cloud sul tuo PC. Nella nuova schermata che visualizzi, fai clic sulla scheda Account e premi sul pulsante Scegli cartelle.

A questo punto, non devi fare altro che togliere il segno di spunta a fianco delle caselle relative ai nomi delle cartelle che non vuoi sincronizzare. Conferma, dunque, le modifiche premendo sul tasto OK. OneDrive è accessibile anche tramite Esplora File di Windows: puoi trovare la scorciatoia rapida alle cartelle in cloud facendo clic sulla voce OneDrive che trovi sulla barra laterale di sinistra.

Adesso, devi valutare se effettuare la condivisione pubblica oppure con specifici contatti.

Premi, infine, sul tasto Invia, affinché venga inviata una notifica via posta elettronica al destinatario relativa alla condivisione da te effettuata. In alternativa, puoi generare un link che puoi condividere con chiunque: in questo caso, non devi inserire alcun indirizzo email, ma semplicemente gestire le opzioni di modifica del file.

Salvare Foto e file in Onedrive e sincronizzazione tra PC - unidev.info

In caso contrario, se vuoi che il documento sia soltanto in lettura, impedendo qualsiasi tipo di modifica al file, fai clic sulla precedente dicitura e togli il segno di spunta dalla casella Consenti modifica.

Se sei in possesso di un piano a pagamento di OneDrive, puoi anche impostare una password di accesso al file oppure la data di scadenza della condivisione. Premi poi su Applica, per confermare la tua scelta. Il link di condivisione è disponibile premendo il tasto Copia collegamento, situato in basso.

Facendo clic sul pulsante Altre app, potrai condividere direttamente il link tramite altri servizi di terze parti. Immediatamente, verrà cancellata la condivisione del file.

Come funziona OneDrive

Come funziona sincronizzazione OneDrive OneDrive include anche una funzione per il caricamento automatico degli screenshot effettuati su Windows e per le foto importate dai dispositivi collegati al PC.

Puoi anche gestire il backup automatico dei file presenti sul desktop oppure nelle cartelle Documenti e Immagini. A questo punto, nella schermata che ti viene mostrata, raggiungi la scheda Backup e premi sul tasto Gestisci il backup.

In alternativa, puoi scaricare il file. Al termine del download, fai doppio clic sul file ottenuto e, nella schermata che ti viene mostrata, premi sui tasti Continua e Installa.

Quando i dati su OneDrive sono molti potrebbe essere scomodo mantenerli tutti nella stessa unità ove è installato il sistema operativo, soprattutto se come unità principale si utilizza un SSD. Come fare, allora, per spostare la cartella di OneDrive altrove? Per risolvere il problema, infatti, e liberare spazio prezioso sull'unità principale ove è installato Windows, è possibile spostare la cartella di OneDrive, ad esempio, in un altro disco, ad esempio un hard disk magnetomeccanico di tipo tradizionale.

OneDrive: disponibile l’app gratuita per Mac realizzata da Microsoft

Spostare la cartella di OneDrive in un'altra unità Per spostare la cartella di OneDrive, ad esempio su un'altra unità, è sufficiente cliccare sull'icona raffigurante due nuvolette e visualizzata nella traybar.

Cliccando su Impostazioni quindi accedendo alla scheda Account, bisognerà fare clic sul pulsante Scollega OneDrive. Quest'operazione è indispensabile altrimenti non sarà possibile spostare la cartella di OneDrive.

A questo punto è sufficiente portarsi nella cartella di sistema ove è presente la cartella di OneDrive da spostare.