Skip to content

UNIDEV.INFO

Unidev.info

Scarica transizioni per imovie


  1. Aggiungere transizioni tra i clip
  2. I 5 migliori plugins di iMovie e consigli di installazione
  3. Programmi per fare video con foto e musica | Salvatore Aranzulla

Cattura, Taglia, Mixa, Monta i Video in Oltre 50 Formati. Scarica Gratis Ora! Ti bastano meno di 3 minuti per imparare a usare questo software per esportare un video mozzafiato. Download Gratuito Download Gratuito. Filmora Video Editor​. Ciao a tutti, ho bisogno di un paio di consigli per migliorare i miei filmati con iMovie, nel particolare vorrei usare delle transizioni un po più. unidev.info › imovie › topimovie-plugins. Gli esperti suggeriscono le migliori qualità di add-on e plugin per la volumi in cui ognuno possiede centinaia di effetti, transizioni e titoli.

Nome: scarica transizioni per imovie
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 40.84 Megabytes

Al di là di quale sia il nostro scopo, o di che livello di competenza abbiamo, un semplice creature di video è lo strumento di base di cui abbiamo bisogno.

Dopo aver provato e confrontato un certo numero di diversi programmi, abbiamo raccolto i migliori creatori di video senza filigrana secondo i nostri test. È totalmente gratuito da utilizzare e non ha limiti nelle sue funzioni. Di solito i servizi web chiedono ai propri utenti di registrarsi o di pagare quando vogliono usare funzioni avanzate, o di mettere una grossa filigrana sul video che fondamentalmente rovina il tutto.

Sebbene queste richieste siano ragionevoli, non penso che vi piacerebbero. Invece su questo sito non accadrà mai. Il più grosso limite è il numero di modelli di temi. Spero che i creatori aggiungeranno altri meravigliosi template e introdurranno nel prossimo futuro una funzione che permetta di caricare la mia musica preferita.

Puoi aggiungere delle transizioni al progetto manualmente, scegliendo quali effetti aggiungere fra i clip. Oppure, puoi impostare iMovie per aggiungere le transizioni automaticamente.

Per default, iMovie imposta tutte le transizioni nel filmato alla stessa durata. Le transizioni standard hanno una durata di mezzo secondo mentre le transizioni basate su un tema disponibili solo se hai applicato un tema al progetto hanno una durata di due secondi.

Puoi cambiare queste impostazioni di default nelle preferenze di iMovie e regolare singolarmente la durata di ogni singola transizione dopo averla aggiunta al progetto. Il browser transizioni si apre, mostrando tutte le transizioni disponibili.

Aggiungere transizioni tra i clip

Se hai impostato un tema per il tuo progetto, al di sopra delle transizioni standard verrà visualizzato un gruppo di transizioni con lo stile del tema. Per visualizzare un'anteprima, mantieni il puntatore su ciascuna transizione nel browser transizioni. Seleziona una transizione facendovi clic una volta, quindi trascinala fra due clip adiacenti nel browser progetti. La transizione viene rappresentata da un'icona transizione nel browser progetti molti stili di icona sono mostrati di seguito.

Condivisione dei filmati Una volta ultimate le opportune modifiche al vostro progetto, e configurate la velocità di trasmissione, le dimensioni e la risoluzione del filmato sulla scorta delle vostre esigenze, potrete pubblicare il filmato sul Web, anche grazie all'installazione facoltativa di alcuni plug-in aggiuntivi che vi consentiranno di pubblicare filmati sui siti più popolari, quali Facebook, Twitter o Youtube, o tramite posta elettronica, direttamente da Movie Maker.

Con questo programma potrete creare filmini e quant'altro in modo semplice, pratico e veloce.

Tuttavia, esistono delle versioni create ad HOC per i sistemi operativi più recenti. Quindi, se lo cercate ad esempio per Windows 7, esiste! Pertanto, non pensiate che non sia possibile scaricarlo perché era un programma disponibile per XP. L'interfaccia grafica è di buon livello, molto intuitiva e permette a tutti anche ai meno esperti di apprendere le funzioni basilari per montare un qualsiasi video.

I 5 migliori plugins di iMovie e consigli di installazione

Con Windows Movie Maker avrete a disposizione infatti moltissime funzioni per creare dei video di ottimo livello, anche se siete profani di montaggio. Non dovrete far altro che caricare i vostri video o immagini nella sezione Storyboard del programma, trascinandoli nel riquadro grande quello più piccolo serve invece per le transizioni.

Se volete avere la visione completa del tutto, potete cliccare su Mostra sequenza temporale e da qui potrete controllare la durata del video caricato, ma potrete anche aggiungere file audio e scrivere qualcosa in sovrimpressione di solito quest'operazione viene fatta con le raccolte di immagini, ma non è da escludere in un video.

Fin qui, tutto è molto semplice. Ora, se volete aggiungere un altro file video, non dovrete far altro che aggiungerlo nello Storyboard.

Ed ecco che entrano in gioco i riquadri piccoli. Aggiungere due video senza utilizzare le Transizioni, renderebbe veramente brutto da vedere il passaggio tra una clip ed un'altra, perché esso avverrebbe in un modo statico e veloce, senza nulla a dividere i due momenti.

Lo stesso discorso vale se caricate una raccolta di immagini; se non utilizzate le varie transizioni di cui il programma dispone, il passaggio tra una foto e l'altra diventa veramente bruttissimo da vedere.

Programmi per fare video con foto e musica | Salvatore Aranzulla

Per selezionarle, vi basterà andare nella sezione Raccolte e cliccare su Transizioni Video e aggiungere quelle che più vi aggradano tra la vasta scelta che il programma mette a disposizione.

Sempre in questa sezione, trovate anche la voce Effetti Video che serve appunto per aggiungere effetti alle vostre foto o video. Non ha filigrana, pubblicità o periodo di prova. E quindi è una buona scelta sia per i principianti che per i professionisti. Se vuoi trasformare le clip in video tramite le competenze di base, questa app è consigliabile per te.

Semplice e intuitivo, iMovie è il video editor più intuitivo disponibile per i principianti.

Sebbene sia gratuito, iMovie non aggiungerà alcuna filigrana all'elemento che modifichi a meno che tu non voglia. Rispetto a iMovie, ha funzionalità più avanzate ed è più adatto a professionisti che necessitano di software di editing video professionale e tentano di creare video di alta qualità.

Se stai utilizzando un Mac, scegli l'applicazione gratuita oa pagamento in base alle tue esigenze. Supporta video 4K ed è compatibile con molte fotocamere e dispositivi digitali tramite la vasta gamma integrata di librerie di codec video.

E quindi è consigliabile anche per gli utenti che tentano di realizzare un video senza segni del programma. Se hai un video da modificare, che è grande e di alta qualità, VideoProc potrebbe esserti utile per sperimentare un processo di modifica senza intoppi.

Non sopravvaluta l'usabilità dello strumento quando dice OpenShot è facile da usare e veloce da imparare. Puoi usarlo per creare video sbalorditivi senza preoccuparti della filigrana o della limitazione perché tutto quello che puoi usare è tutto.

In effetti, quando si tratta di video editor veramente gratuiti, Shotcut dovrebbe contare.