Skip to content

UNIDEV.INFO

Unidev.info

Scaricare app su microsd android


  1. Guida completa per spostare le applicazioni su una scheda SD
  2. Centro assistenza
  3. Come scaricare contenuti Netflix su una micro SD | Guida

Per spostare un'. Di recente hai comperato il tuo primo smartphone Android e ben felice della cosa hai subito cominciato a scaricare tutte le applicazioni che pensavi potessero. Vai direttamene a ▷︎ Operazioni preliminari | Spostare app Android su SD riconoscibile per la presenza, di lato oppure sopra, della voce SD o microSD. È uno degli argomenti più discussi su Android sin dalle prime versioni del sistema operativo La presenza a bordo di uno slot per le microSD non vuol per forza dire che tale operazione è Scaricare app direttamente su SD. Come spostare le app Android su una scheda SD permette lo spostamento delle applicazioni su SD: seppur sia presente lo slot per inserire le microSD, non​.

Nome: scaricare app su microsd android
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 56.70 MB

Per questo motivo, vi proponiamo alcuni semplici consigli che possono aiutarvi a risolvere il problema della memoria insufficiente direttamente delle impostazioni di Android.

Pulisci i dati memorizzati nella cache I dati cache sono dei file non essenziali che vengono immagazzinati sul dispositivo in modo da velocizzare alcune operazioni delle app. Si tratta della soluzione più semplice e indolore. Una delle app che più sfrutta questa caratteristica è Google Chrome che salva sul dispositivo alcuni elementi dei siti Web che visitiamo più spesso. In questo modo, aprendo nuovamente un sito Web, questo risulterà più leggero e veloce da caricare.

Questo perché i file cache, dopo un certo periodo di tempo scadono e non sono più utili. Disinstalla le app superflue Sembra un consiglio banale, ma non sempre ci rendiamo conto di quanto pesanti possano essere alcune applicazioni.

Questa, oltre ad avere un peso molto ridotto, utilizza anche meno traffico dati. Il discorso si applica specialmente ai social network e altri servizi Cloud. In alcuni casi sarà incompleto e meno comodo, ma ti permetterà di risparmiare una notevole quantità di spazio di archiviazione.

Guida completa per spostare le applicazioni su una scheda SD

Facile, vero? Alcune applicazioni di sistema potrebbero avere il pulsante per il trasferimento su SD disabilitato.

Se lo preferisci, puoi anche spostare app su scheda SD in blocco. Come si fa? In questo modo l'app di sistema verrà convertita in una normale app installata manualmente. Creando un collegamento siete appena riusciti a trasferire le vostre app sulla scheda SD liberando la memoria del vostro smartphone Android.

Quali app avete deciso di trasferire? Spostare app su SD card con versione Android più datate Anche se non disponete di un dispositivo dotato di Android 6 potrebbe comunque essere possibile spostare su SD card un'app installata nella memoria interna. Il condizionale è d'obbligo e deriva dal fatto che questa opzione deve essere supportata dal dispositivo e dalla singola app che si desidera spostare.

Negli screenshot seguenti faremo riferimento all'utilizzo di un Samsung Galaxy Tab A ma descriveremo anche le operazioni da eseguire su una versione stock di Android.

Per spostare un'app dalla memoria interna alla SD card è necessario fare uno swipe verso il basso e selezionare l'icona a forma di ingranaggio.

Su un dispositivo dotato di Android in versione stock è possibile accedere all'Application Manager cliccando su Apps dal pannello Settings. Nel nostro caso, quindi con una personmalizzazione della GUI fatta da Samsung è necessario selezionare dal pannello "Settings" prima la voce "Applications" e a seguire "Application Manager" nella colonna di destra.

Centro assistenza

Scegliere quindi l'app che si desidera trasferire dalla memoria interna alla SD. Nel nostro esempio selezioniamo Opera Mini anche se questa applicazione non occupa molto spazio di archiviazione; in un caso reale si dovrebbero individuare le app che effettivamente occupano più spazio nella memoria interna e decidere poi quali di esse trasferire. Invece, selezionando un'app per la quale è previsto lo spostamento su SD card il pulsante sarà cliccabile e selezionandolo si potrà avviare il trasferimento.

Durante la procedura di trasferimento il pulsante "Move to SD Card" non risulterà cliccabile e comparirà un avviso con la parola Moving. Una volta terminato il processo di spostamento il pulsante Move to SD Card verrà sostituito con uno Move to Device Storage da utilizzare nel caso in cui si voglia ritrasferire un'app da SD card alla memoria interna.

Come scaricare contenuti Netflix su una micro SD | Guida

Esiste una alternativa chiamata A2SD, ma si tratta di uno script da implementare nel sistema tramite terminale. Le funzionalità aggiuntive di questa app sono molteplici e vanno dalla disinstallazione delle app anche di sistema fino alla pulizia di dati o cache delle app.

Inoltre permette lo spostamento automatico delle nuove app installate sulla memoria esterna. In questa guida non parleremo di come effettuare il root, perchè ogni telefono ha un metodo di root differente.

Se cercate sul nostro sito, troverete come effettuare il root su alcuni dispositivi HTC. Cominciamo ora con la guida.