Skip to content

UNIDEV.INFO

Unidev.info

Scaricare rex lavastoviglie non


La tua lavastoviglie non scarica l'acqua? Suggerimenti e consigli su come risolvere il problema senza dover chiamare un tecnico specializzato. È facile riconoscere una lavastoviglie che non scarica l'acqua correttamente. Il più delle volte, il problema si presenta una volta terminato il lavaggio: nei casi. Guida su come riparare una lavatrice che non scarica acqua. Riparare una lavastoviglie che non scarica acqua è più semplice di quanto pensi. Lavastoviglie Rex con scheda el.a fine lavaggio lascia acqua nel fondo. Se la lavastoviglie non scarica l'acqua, potrebbe esserci un'ostruzione. Oltre a causare questo genere di problemi, l'ingorgo e l'acqua stagnante rilasciano. PROBLEMA: rimane acqua sul fondo della lavastoviglie e a fine ciclo il led del lavagio selezionato lampeggia e la lavastovilglie non da mai il.

Nome: scaricare rex lavastoviglie non
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 47.44 Megabytes

Scaricare rex lavastoviglie non

La lavastoviglie carica acqua ma non parte La lavastoviglie carica acqua ma poi non parte? Normalmente, il caricamento della quantità di acqua necessaria ad un ciclo di lavaggio è monitorato da una turbina contalitri e da un pressostato che, una volta raggiunto il livello prestabilito, comunicano lo stato di pieno al timer o alla scheda elettronica , che a loro volta danno inizio alla fase di lavaggio vera e propria.

In ogni caso, è necessario preliminarmente verificare che la scheda elettronica non presenti bruciature e non abbia perso la programmazione e, nel caso, sostituirla immediatamente. Quando invece si sente un ronzio, il problema riguarda il funzionamento del motore, pur correttamente alimentato.

Consigli finali Per accedere a tutti i compenenti della lavastoviglie è necessario smontare uno od entrambi i pannelli laterali, oppure accedervi dal fondo. Si tratta dunque di operazioni che è meglio affidare ad un professionista, anche per evitare di causare più danni di quelli che si tenta di risolvere.

Richiedi ora un preventivo gratuito per conoscere i costi di intervento di un tecnico della lavastoviglie. Scegli uno dei nostri migliori professionisti!

Domande più frequenti

In altri casi, invece, ad essere imputata è un'anomalia nella trasmissione della corrente. Ma com'è possibile identificare correttamente il problema?

Le lavastoviglie con scheda elettronica informano l'utente anche tramite un particolare avviso, per esempio l'emissione di un segnale acustico, l'accensione di una spia luminosa o la visualizzazione di un messaggio a display.

È evidente che un tubo di scarico otturato non permette all'acqua di fluire correttamente ed è quindi il primo elemento da controllare.

In altri casi, ad ostacolare il corretto passaggio dell'acqua potrebbe essere un tubo di scarico piegato. Mantienili pigiati finché non si illuminano, lampeggiando, i primi tre led.

Ora puoi visualizzare i 3 allarmi, sempre se ci sono, che si trovano in memoria. Per farlo devi premere il primo tasto per una sola volta, questo ti restituirà, come nella foto sotto, un codice di errore: Ripremendo il pulsante, ti viene indicato il secondo codice in memoria.

Premendo ulteriormente, potrai vedere l'ultimo allarme in memoria. Dopo la visualizzazione dei codici presenti, si passa alla fase di test dei componenti.

Lavastoviglie non scarica - Possibili cause e soluzioni | Riparodasolo

Per esempio, potresti trovare dei semi di mandarino o limone. Una volta che avrai tolto tutti i residui che potrebbero finire per ostacolare il normale funzionamento, rimonta la pompa e fai partire un lavaggio.

Cosi facendo azionerai la pompa di scarico e potrai controllare immediatamente se il suo funzionamento è regolare oppure qualcosa non va. Il consiglio è quello di rimettere tutto a posto solo dopo avere eseguito la prova.

Quindi, prima che tu abbia verificato che tutto funzioni, lascia i pezzi smontati in modo da vedere la pompa.

Per compiere le dovute verifiche, smontala e collega un cavo elettrico con 2 faston e mandagli corrente direttamente in modo da vedere se la ventola gira correttamente. Fai attenzione ad osservare la massima cautela durante questa oprazione.

Se non hai mai compiuto questa procedura prima, fatti aiutare da qualcuno più esperto e ricordati che durante la prova non devi mai toccare la pompa.