Skip to content

UNIDEV.INFO

Unidev.info

Copioni teatrali comici scarica


  1. Download - Cecilia Calvi
  2. Copioni teatrali
  3. Modulo di richiesta per il scarica degli scarponi

Testi e copioni comici commedie teatrali prosa e musicali. Copioni Scarica e leggi i copioni brillanti e i testi comici delle commedie teatrali musicali e in prosa. scarica gratis i copioni di Stefania De Ruvo per commedie brillanti e drammi teatrali, premiati in vari concorsi, divertenti, perfetti per la messa in scena. Scopri come scaricare Commedie Comiche, divertenti e brillanti!. Copioni - Testi Teatrali di Commedie Comiche Brillanti Divertenti. Raccolta di più di 80 COPIONI TEATRALI comici brillanti divertenti da scaricare.

Nome: copioni teatrali comici scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 52.75 MB

Copioni teatrali comici scarica

La maggior parte dei copioni teatrali che trovi in elenco ci sono stati spediti da amici che come te si sono serviti della nostra biblioteca elettronica. Se quindi hai a disposizione copioni in formato elettronico, non esitare ad inviarceli.

Potremmo arricchire il nostro sito con nuovo materiale e soddisfare tante altre esigenze come la tua. Per conoscere il significato dei simboli accanto ai copioni consulta la legenda. Attenzione : i nostri copioni sono protetti da password.

Una commedia sulla diversità, dal divertimento assicurato, ricca di colpi di scena con grandi momenti di comicità. Il padre di Luciella, Ferdinando, è contrario al matrimonio e non si fida di Gennaro.

La moglie Letizia, presa dalla disperazione, vende la casa e lo abbandona alla sua pazzia. La nuova proprietaria della casa, Concetta, gli da lo sfratto.

Ma alla fine Fortunato, riuscirà nel suo tragico intento? Zio Ninotto in America ha fatto fortuna e Filippo suo nipote è il suo unico erede.

A Zio Ninotto, Filippo per spillargli dei soldi gli ha scritto un sacco di bugie tra le quali quella di essersi candidato a Sindaco. Tutto va a gonfie vele, fino a quando non arriva il veroproprietario….

Download - Cecilia Calvi

Insieme ad Eva, una sua amica — complice, porta a termine il suo intento e per farlo soffrire di più, fa in modo che suo marito sia spettatore del suo tradimento con Ernesto una sua vecchia fiamma , facendolo nello stesso albergo e nella stessa stanza dove è stata tradita.

La moglie di Gerardo, Margherita, vuole a tutti i costi rinchiudere suo suocero in uno ospizio, minacciando il divorzio in caso contrario.

Decide di lasciare la moglie per sposarsi a Ibiza con Chicco che, in caso contrario, minaccia di lasciarlo. Lo spettacolo irride bonariamente il bigottismo e il sensazionalismo religioso, attraverso una serie di divertentissime gag, che vedono i protagonisti impegnati tra colpi di scena da film d'azione, scene brillanti da commedia popolare e misteriose presenze fuori copione.

Il tutto per un finale molto a sorpresa Lo spettacolo infatti, esilarante, divertente e profondo, dal messaggio molto chiaro e lampante, si snoda attraverso una serie di scene dalla comicità brillante e musiche coinvolgenti.

La trama in soldoni: Cristina Tibia è una perfida archeologa, interessata solo al denaro. Un giorno viene in possesso di antichi manoscritti sul Mar Morto.

Copioni teatrali

Cristina sta per diventare ricca grazie al suo libro, e ai soldi offertigli da uno scrittore inglese che vuole scrivere un romanzo sulle sue tesi, ma Ma come fare? Qui entra in scena Gerardo D'Avincio, discendente di Leonardo Da Vinci, che si trova ad affrontare un viaggio alla ricerca del Graal, della fortuna e dell'amore. Napoli, Giuseppe Castagnano, stimato professore di lettere, è felicemente sposato con Amalia da dieci anni e proprio durante i festeggiamenti dell'anniversario riappare Antonio, il primo marito di Amalia, disperso in Russia durante la guerra e ormai creduto morto.

Dopo un tentativo di un'assurda vita coniugale a tre, la situazione fa precipitare il solido rapporto tra Peppino e Amalia. Comincia pertanto una divertente "sfida" tra i due mariti che cercano di screditarsi a vicenda al fine di convincere Amalia che l'altro marito è un fedifrago e poco di buono. Come se non bastasse, ecco inserirsi il terzo incomodo, l'avvocato Vacchi, da sempre innamorato di Amalia.

E' questo il successo che fà gola a tutti, perchè porta con la fama anche tantissimi soldi. In realtà la sua unica occupazione è quella di trovare un modo per pagare i debiti della vita dissolute che conduce.

Modulo di richiesta per il scarica degli scarponi

Il testo, liberamente ispirato, al celebre film "Signori si nasce", si distacca completamente da quella sceneggiatura, procedendo sulla falsariga solo della situazione paradossale che vede protagonisti due fratelli Girolamo e Pio, il primo squattrinato impresario teatrale, l'altro ricco e avaro sarto ecclesiastico, che sanno bene quanto la vita possa essere beffarda e divertirsi a stravolgere quello che la natura, equa e giusta madre, ha donato. Questo accade nel tranquillo Parco in cui vive Lorenzo, disoccupato cronico con il problema dello sfratto e delle bollette da pagare.

Eppure quel suo viso simpatico da pacioccone, diventa un giorno quello di uno spietato serial killer, un mostro che terrorizza la zona con i suoi orrendi omicidi….

Eppure Jessica, la bella poliziotta, dolce e tenace, inviata a circuire il maniaco per poterlo cogliere con le mani nel sacco, si accorgerà presto che, paradossalmente, la situazione cambia totalmente dal punto di vista da cui la si osserva.

Ma non è solo questo che Lorenzo non ha visto.