Skip to content

UNIDEV.INFO

Unidev.info

Scaricare postepay connect


  1. Postepay Connect di Poste Italiane: costo e come funziona
  2. Google Pay ora supporta le Postepay, ma non tutte. Ecco quali si potranno usare
  3. Poste Italiane lancia la campagna adv per Postepay Connect

Postepay Connect - Pagamenti e mobile in un'unica App. Postepay Connect è l 'offerta innovativa che unisce la Carta prepagata Postepay Evolution e la SIM PosteMobile. Ora disponibile anche per già .. Scarica o aggiorna l'App Postepay. Descrizione. Scarica l'App gratuita! L'app Postepay è disponibile per dispositivi IOS e Android. Cosa puoi fare. Gestire in mobilità le tue carte, i tuoi spostamenti. Il nuovo modo di gestire la tua carta e scambiare denaro con postepay2postepay (p2p)! IN EVIDENZA Paga i bollettini con la tua Postepay direttamente in App. Leggi le recensioni, confronta le valutazioni dei clienti, guarda gli screenshot e ottieni ulteriori informazioni su Postepay. Scarica Postepay direttamente sul tuo. La SIM pensata per l'offerta è dotata della tariffa PostePay Connect ed . credo dipenda dal telefono, ma si l'app e' disponibile al download.

Nome: scaricare postepay connect
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 50.32 Megabytes

Scaricare postepay connect

Già raggiunto il traguardo dei 6 milioni carte emesse E per fare tutto dal cellulare basta scaricare l'App. Qual è il tratto distintivo del cambiamento?

Il principio è valido anche nella vita quotidiana. Ci sono tante invenzioni che hanno modificato lo stile di vita: dagli elettrodomestici che hanno liberato il tempo dalle incombenze fino agli smartphone che hanno unificato telefoni, pc e lettori multimediali in un solo dispositivo. Il cambiamento ha attraversato anche i sistemi di pagamento come la carta Postepay Evolution che di recente ha tagliato il traguardo dei 6 milioni di unità emesse confermando la leadership del gruppo Poste Italiane sul mercato delle carte prepagate con oltre 19 milioni di Postepay vendute in totale.

Lanciata nel , è la carta ricaricabile dotata di Iban che offre, unitamente alle funzionalità tradizionali di una prepagata, tutte le principali servizi di un conto corrente.

Si possono, infatti, effettuare pagamenti online in modo semplice, veloce e sicuro, anche in mobilità, autorizzandoli direttamente dall'App Postepay attraverso il codice personale PosteID o usando l'impronta digitale se il proprio terminale è abilitato.

In Italia una transazione e-commerce su 4 viene effettuata con una carta Postepay. Dallo scorso primo ottobre è operativa PostePay spa, la società nella quale sono confluite tutte le attività e le competenze in ambito pagamenti, mobile e digital.

L'ecosistema di PostePay spa intende intercettare e guidare il cambiamento con la creazione di nuovi servizi integrati, nell'ambito dei pagamenti digitali e dell'e-commerce.

Vediamo come funziona. La Postepay Evolution è una delle carte prepagate offerte da Poste Italiane. Quello che la rende speciale è che alla carta è associato un codice Iban. E' quindi possibile effettuare più operazioni rispetto alla carta standard , come ad esempio ricevere ed eseguire bonifici.

La Postepay Evolution funziona poi come qualsiasi altra carta prepagata. Nei negozi reali è anche possibile pagare in modalità contactless per importi inferiori ai 25 euro. E cioè senza dover digitare il codice Pin o senza dover firmare alcuna ricevuta. E anche farsi accreditare lo stipendio e domiciliare utenze. Molte di queste operazioni possono essere eseguite in diversi modi, sia in ufficio postale che utilizzando le nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

Per fare la carta Postepay Evolution bisogna recarsi presso un Ufficio Postale e prendere il ticket per i servizi finanziari. Bisogna avere con se la propria carta di identità o altro documento di identità valido e il proprio codice fiscale.

Se tutto fila normalmente completerete la procedura in una ventina di minuti. Il costo di emissione della carta è di 5 euro. La ricarica minima per renderla utilizzabile è di 15 euro. Quindi, oltre ai documenti visti sopra, portate con voi almeno 20 euro.

Alcune operazioni sono gratuite e altre hanno dei costi. E alcuni costi dipendono dal canale con cui vengono svolte le operazioni possibili.

Postepay Connect di Poste Italiane: costo e come funziona

Qui sotto vediamo i costi più facilmente riassumibili, e cioè i costi fissi. Il costo di sostituzione della carta è di 5 euro.

L'imposta di bollo è di 2 euro, e viene pagata se l'importo a fine periodo di rendicontazione la giacenza è superiore ai 77,47 euro. Il rendiconto annuale costa 5 euro.

Google Pay ora supporta le Postepay, ma non tutte. Ecco quali si potranno usare

Se volete prelevare in Ufficio Postale , dovete portare con voi la carta, un documento di identità valido e il vostro codice fiscale. Dovete poi comunicare all'impiegato la vostra intenzione. Vi chiederà qualche informazione e vi farà fare qualche firma, e il gioco sarà fatto. Se volete prelevare da un ATM Postamat dovete portare con voi la carta e avere memoria del Pin associato alla stessa.

Inserite la carta nell'apposita fessura.

La prima videata vi proporrà di scegliere tra:. Scegliete prelievo.

Poste Italiane lancia la campagna adv per Postepay Connect

Il sistema vi proporrà alcune somme predefinite e la possibilità di scegliere altri importi. Per completare l'operazione vi verrà chiesto il codice Pin della carta.

Prendete il ticket per i servizi finanziari e aspettate il vostro turno. Ricordatevi il codice Pin, che vi verrà chiesto per completare l'operazione. Per farlo prima dovete iscrivervi. Potete utilizzare sia i siti postepay. Per farlo bisogna prendere appuntamento con un impiegato delle poste, via internet o telefono.

E potrete fare la ricarica con carte del circuito Maestro, carte Postamat e altre carte Postepay. Basta associare la Sim alla carta Postepay o a Bancoposta. Poi, dal menù cellulare scegliete la voce Ricarica Postepay.

Anche in questo caso dovete portare con voi un documento di identità valido, il vostro codice fiscale e la carta da ricaricare. Potete farlo utilizzando contanti o le altre carte abilitate che abbiamo visto sopra.

Per sapere quanto si ha ancora sulla carta, e quali operazioni sono state fatte usando la vostra Postepay Evolution, potete utilizzare sia gli ATM Postamat che il sito internet di Poste Italiane.

E anche la App Postepay. Per utilizzare il sito internet di Poste Italiane dovete prima iscrivervi. Atterrerete sulla pagina informativa della vostra carta, e il saldo sarà in bella evidenza. Se avete più carte Postepay, nella parte alta della pagina troverete i link a ognuna. Che io sappia solo Banca Intesa. Non capisco come fai a pagarlo se è gratuito.

Ma gpay è disponibile? La ragione è che aderendo a Gpay o ad altre piattaforme la banca deve dare alle suddette una percentuale delle proprie commissioni. HDnetwork HDblog. PostePay Connect: attivabile l'offerta con minuti, sms, giga ed Evolution 02 Dicembre Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top?

PostePay SpA: nasce la piattaforma per i pagamenti digitali più grande d'Italia L'app PostePay per Android si aggiorna e rinnova completamente il design Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info. Caricamento in corso. Per commentare attendere Nico Ds 03 Dic DeeoK 03 Dic Castoremmi 03 Dic LowRangeMan 03 Dic Tony Musone 03 Dic Soleros 02 Dic Frazzngarth 02 Dic Tony Musone 02 Dic Savio 02 Dic Nico Ds 02 Dic